primebg Проекты О нас Контакты

Sviluppo

Il termine «development» in traduzione significa sviluppo, e in relazione al settore immobiliare prevede  la promozione di progetti. In Ucraina, lo sviluppo immobiliare è un processo in più fasi ad alta intensità di capitale, spesso collegato con gli ostacoli posti dalla burocrazia ponderosa e dall’imperfezione del quadro legislativo. Ci vuole un team di professionisti forte, conduzione delle ricerche di mercato regionale e nazionale, progettazione, costruzione, finanziamento, etc. Lo sviluppo immobiliare in genere richiede impiego di grandi investimenti con un lungo ciclo di vita. Allo stesso tempo, il prodotto finito (bene immobile) a lungo fornisce al proprietario un sostanziale, regolare flusso di cassa.

Sviluppo immobiliare è un business che reagisce istantaneamente alle decisioni politiche, alle previsioni economiche, alle notizie nella legislazione, ai cambiamenti nella sfera sociale, alle tendenze nell'architettura e nell’utilizzo delle più moderne tecnologie. Il compito dello sviluppatore professionale è di emergere vittorioso nella lotta contro le forze di mercato imprevedibili.

In Ucraina, il concetto di "sviluppo immobiliare" è apparso in tempi relativamente recenti e alcuni decenni sono pochi in confronto, per esempio, con un secolo di esperienza dei sviluppatori americani o britannici. Gli esperti statunitensi danno la seguente definizione a questo campo.
Sviluppo immobiliare è un business diversificato, che copre varie attività - dai lavori di ristrutturazione e dalla locazione di edifici esistenti fino all'acquisto di terreni incolti e alla vendita di appezzamenti migliorati. Gli sviluppatori coordinano questa attività, trasformando le idee presenti sulla carta in beni immobili. Gli sviluppatori iniziano, creano, finanziano, supervisionano e organizzano il processo di sviluppo, dall'inizio alla fine.

Gli sviluppatori assumono la maggior parte dei rischi relativi alla creazione o alla ristrutturazione di beni immobili e ne traggono il massimo beneficio. Di solito, gli sviluppatori comprano un appezzamento di terreno, definiscono il proprio target di mercato, sviluppano un programma di costruzione e il relativo progetto, ottengono i necessari permessi iniziali e i finanziamenti, costruiscono l’oggetto, lo danno in affitto, lo gestiscono e, infine, lo vendono.

Sviluppo è un business profondamente specializzato, e sviluppatori di successo sanno che devono precisare ogni dettaglio due o tre volte. Un articolo non verificato nel documento attestante il diritto di proprietà o uno studio del suolo non sicuro possono essere una fonte di problemi a non finire. Gli sviluppatori capiscono che proprio loro sono responsabili di eventuali omissioni o errori.

Anche se l’errore è di qualcun altro, lo sviluppatore deve reagire sempre velocemente. Un buon sviluppatore è pronto ad ogni imprevisto, si adatta facilmente alle circostanze e può cambiare la strategia rapidamente. Ad esempio, nella fase di approvazione del progetto di sviluppo ha spesso da negoziare con i gruppi di interesse locali, che tendono ad apportare cambiamenti significativi al progetto proposto. Se lo sviluppatore non è disposto a compromessi, questi gruppi possono ostacolare la realizzazione del progetto.

Lo sviluppatore deve tenere conto delle esigenze dei cittadini, senza mettere in pericolo la sostenibilità economica del progetto. Per raggiungere un compromesso, lo sviluppatore può riformulare o addirittura cambiare completamente il suo scopo, sia nel proprio interesse sia nell'interesse degli altri.

Per gestire il processo di sviluppo bisogna avere certe qualità personali, non ultimo dei quali è il buon senso. Lo sviluppatore deve avere delle idee chiare su ciò che vuole fare; inoltre, si deve assicurare un ruolo di primo piano. Lo sviluppatore deve essere una forte personalità con un parere autorevole, e, allo stesso tempo, egli deve essere in grado di ascoltare le opinioni degli altri. Gli sviluppatori non possono essere esperti in tutti i campi necessari per il progetto, e, pertanto, dipendono da molti altri professionisti.

Gli sviluppatori lavorano con persone diverse: con esperti in costruzione, tra cui architetti, progettisti, appaltatori e consulenti, con i costruttori di varie specialità, con affittatori e acquirenti, avvocati, banchieri e investitori, con le autorità cittadine, con funzionari delle amministrazioni comunali, ispettori e gruppi di cittadini, associazioni di proprietari di case, leader delle organizzazioni pubbliche. Essi dovrebbero essere preparati in molte aree - dalla gestione del personale alla gestione di edifici.

Nessun sviluppatore può essere esperto in tutte le aree contemporaneamente. Il successo arriva a chi sa a chi e cosa chiedere, come sono la prassi comune e le "regole del gioco", come distinguere un consiglio utile e le informazioni importanti.

Lo sfera dell’immobiliare è suddiviso in cinque aree principali a seconda del tipo di prodotto: immobili residenziali, immobili da uffici, immobili commerciali, immobili industriali e terreni. Il mercato di ciascun prodotto dipende dalla posizione dell'oggetto. Il livello del canone di locazione che prima raggiuneva i massimi livelli nel centro, oggi nelle zone suburbane è spesso molto più alto.

Gli sviluppatori di successo differiscono dai loro concorrenti, di regola, per la scintilla della creatività: nella concezione del progetto, finanziamento e marketing. Come ogni attività creativa, la gestione del processo dello sviluppo e la gestione del personale possono rivelarsi estremamente difficili. Una gestione troppo rigida può soffocare la creatività, mentre la libertà eccessiva può rendere il processo incontrollabile. Uno degli scopi principali del controllo del processo di sviluppo è quello di raggiungere un creativo e coordinato lavoro di squadra nel rispetto del budget e dei tempi stabiliti.

Sviluppo immobiliare è un processo organico e in evoluzione. Non ci possono essere due progetti identici, in quanto nello sviluppo le circostanze sono in continua evoluzione. Ai principianti, lo sviluppo spesso sembra più facile di quanto non sia in realtà. Per avere successo, gli sviluppatori giovani devono lavorare il doppio dei professionisti con esperienza. Nel processo di realizzazione di quasi ogni progetto lo sviluppatore può sia pentirsi di aver preso in mano l’affare, sia riempirsi di entusiasmo di aver completato il progetto.

Risoluzione dei problemi man mano che vengono è l'essenza del lavoro quotidiano dello sviluppatore. Se si continua a essere pronti per gli imprevisti e non affidarsi al caso, è possibile ridurre il numero di problemi, ridurre lo stress e raggiungere una maggiore soddisfazione della propria carriera.
Gli sviluppatori dicono spesso: "E' meglio essere fortunati che bravi." Tuttavia, Phil Hughes ha dichiarato: "In questo business meglio essere e fortunati e bravi. La fortuna appare laddove le opportunità sono combinati con la preparazione, e nel nostro caso lo sviluppatore fa tutta la preparazione e da sé e si crea le opportunità. Il suo compito è di collegare l’uno con l'altro."